Chi sono

La poesia a volte raggiunge i luoghi segreti dove l’emozione canta e balla la propria libertà. Ruba uno scatto senza essere vista e poi lo regala al mondo che lo beve d’un fiato facendolo suo e le parole diventano specchi magici dove si riflettono i frammenti smarriti dell’anima del mondo che in esse rivive le proprie emozioni

p1020420

Tiziana Mignosa è nata a Siracusa in una famiglia d’arte ma vive e lavora ormai da diversi anni in provincia di Roma. Ama definirsi una creatrice di Bellezza e questo perché sin da piccola ha iniziato a “pasticciare” con i colori, con i tessuti e con tutto quello che la vita generosa ha pensato bene di metterle davanti. Lo stesso è accaduto con la scrittura con la quale è entrata in contatto già in tenera età; a nove anni le prime poesie e i primi racconti poco tempo dopo. A vent’anni ha tentato il primo romanzo, mai ultimato, ma iniziato con l’entusiasmo che la contraddistingue e smorzato, subito dopo, dal suo “innamorarmi altrove”. Nel corso degli anni ha partecipato a diversi concorsi letterari collezionando riconoscimenti e soddisfazioni e nel 2007, con Edizioni Creativa, pubblica la sua prima silloge “I segreti del cielo”. Uno dei suoi grandi sogni finalmente diventa tangibile grazie a questo grande traguardo: la sua prima pubblicazione! Nel 2008, sempre con la stessa casa editrice, pubblica “La storia senza fine” un romanzo. Nel 2009 con Edizioni Narrativa e Poesia è la volta di “Perché” un altro romanzo stavolta ispirato al tema attuale della reincarnazione e che si snoda tra una vita precedente vissuta in Grecia e quella attuale. Sempre nello stesso anno, “Piume d’Anima” una raccolta poetica che racchiude le emozioni di quattro autori differenti: lei, Nunzio Buono, Rita Minniti e Maria Grazia Vai. Nel 2010 pubblica la prima raccolta di favole “Le 7 favole per imparare a sorridere” opera vincitrice del 3° premio letterario “favole, cammini e percorsi 2010” Edizione Miele. A maggio del 2011 una nuova silloge: “trentatresospiri” ispirata al tema della sensualità e tradotta anche in francese; una raccolta di poesie sue e dell’amica Maria Grazia Vai. Sempre dello stesso anno, e anche stavolta insieme alla Vai, dà vita alla prima edizione di Poesia sotto le stelle; un evento rigorosamente  presentato all’imbrunire in una spiaggia del bel litorale romano. Una manifestazione culturale che ha visto coinvolti poeti provenienti da tutta Italia e selezionati apposta per l’omonimo libro. Edizioni Narrativa e Poesia è la casa editrice che ha accompagnato il percorso letterario di quel momento. Nello stesso anno iniziano anche le presentazioni di vari autori in quello che è stato un incontro trimestrale con Profumo di poesia. Organizzatrice, ma anche relatrice, di questi pomeriggi letterari romani. Nel 2012 pubblica Rossocosì una raccolta poetica che si completa con  Verdeimperfetto scritto da Maria Grazia Vai; due libri in uno dove si intrecciano le emozioni e i turbamenti di due donne diversissime tra loro. Sempre nello stesso anno viene pubblicata Sfumature in Jazz una raccolta di racconti rouge/noir, edizioni Narrativa e Poesia, scritti da 14 autori selezionati da Eventi Poetici, e presentato al pubblico in una romantica sera di metà estate. Nella stessa estate del 2012 è la volta della seconda edizione di Poesia Sotto le Stelle, silloge poetica con settanta autori selezionati, edizione Narrativa e Poesia, sempre con serata di presentazione sulla spiaggia romana. Nel marzo del 2013 organizza, insieme a Roberto Ioannilli e Maria Grazia Vai, Sognando L’Infinito, tributo a Giacomo Leopardi, silloge poetica di autori vari con serata di gala presentata da lei e dalla Vai nel bellissimo teatro di Montecosaro ( Marche) e anche stavolta dopo una selezione di autori provenienti da tutta Italia. A fine agosto presenta la terza edizione di Poesia sotto le stelle. Sempre nel 2013 pubblica la seconda edizione, riveduta e corretta, di Perché, edizioni Rupe Mutevole. Nello stesso anno inizia a lavorare per conto della suddetta casa editrice, organizzando e presentando, principalmente a Roma, ma anche in altre città italiane, autori provenienti da tutto il continente. Da settembre a dicembre dello stesso anno ha ideato, organizzato, curato e presentato, al Campidoglio (Roma), il concorso letterario nazionale per micro fiabe e micro favole “Volando tra fili d’erba e nubi rosa” evento che ha visto arrivare, anche stavolta da tutta Italia, gli autori selezionati per l’occasione. Nel 2013 è la volta di un’altra silloge: Il misterioso potere che la bellezza emana. Luci ed ombre di una missione flash; una raccolta poetica uscita nel giugno 2014, edizione Aracne, opera vincitrice del concorso letterario “Premio 13” edizione 2013. Nel 2017 pubblica L’attimo e il piacere, scritto insieme all’amico Roberto Ioannilli, Monetti editore, e nel 2018 la terza edizione del suo romanzo Perché, sempre con la stessa casa editrice. Nel novembre del 2018 è la volta di Perle D’arcobaleno, Youcanprint, l’ultimo libro pubblicato, un saggio ispirato ai principi ermetici dell’antico Egitto e della Grecia. A breve ci sarà una nuova pubblicazione, un romanzo che viaggia tra la terra e il cielo.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’autrice scrivendo al seguente indirizzo: tizchevola@libero.it

 

Articoli recenti

Altri articoli